Perani Erasmo – Quando i bambini fanno ooohh

..da “ogni click ha una sua storia” mostra quasi fotografica.


Fotografia di proprietà di Erasmo Perani

Perrani in questa foto ha sintetizzato con una forte consapevolezza formale un momento altamente emotivo. Evidenti le sottolineature (punteggiatura): l’uso del bianco e nero, la diversità dei toni alti, la ripresa dal basso con l’uso del grandangolo, il taglio essenziale senza elementi di disturbo. L’uso di questa grammatica dà enfasi alla corsa dei bambini in maschera dietro, sembrerebbe, a un carro di carnevale sul quale qualcuno sta per offrire loro dolciumi. Gli sguardi e le gestualità sono gli elementi primari di questa immagine cercata e creata con un buon ritmo ottenuto con la modulazione ripetitiva dell’azione (cinque bambini, cinque sguardi, cinque gesti) che richiama l’attenzione sul concetto: un sintetico quadro di vita dal quale traspare un infantile desiderio,una gioiosa meraviglia, sorpresa per ogni cosa nuova o semplice che sia. Il lettore, a mio avviso, avverte questo messaggio che fa da specchio (giusto il titolo) alle parole della canzone di Povia.
L’Autore ci dimostra con questa sua foto come anche i mezzi e la tecnica che il sistema mette a disposizione danno forza e significato alla fotografia.

Marco Nicolini


Popularity: 1% [?]

Comments (7)

 

  1. Marco Presti scrive:

    Complimenti Erasmo. mi è piaciuta molto la tua mostra, e questa pubblicazione ne sottolinea la qualità.
    Auguri per i prossimi scatti.
    Marco Presti

  2. Adriana Savoldelli scrive:

    Erasmo e’ stupenda… te l’ho sempre detto!!! Complimenti!
    Adriana Savoldelli

  3. Milena scrive:

    e bravo Erasmo!!!!!!
    Milena

  4. Adriana scrive:

    E’ bellissima perchè trasmette davvero un’emozione.
    Adriana Bertocchi

  5. Flavio Moro scrive:

    …e pensare che ne hai altre così belle. A mio avviso, ancor più belle…
    Flavio Moro

  6. Antonino Tutolo scrive:

    Bravo, Erasmo.
    Antonino Tutolo

  7. Giordano Santini scrive:

    Erasmo, trovo la foto bene equilibrata e dinamica allo stesso tempo, ma soprattutto espressiva.
    Complimenti!!! Giordano Santini

Leave a Reply