Indelicato Mary – Catania – La mammina

La mammina.


321 Indelicato Mary la bambola

Popularity: 1% [?]

Comments (6)

 

  1. Un putto secentesco. Un leggero broncio, la faccina tonda il giusto, lo sguardo attento a ciò che succede. La luce descrive bene le forme. Il bambolotto richiama invece bruscamente ad una realtà contemporanea fatta di cattiva plastica dalle forme standard.
    Non una mammina dunque, se non nelle speranze dei parenti, ma sicuramente una bambina che si è prestata ad un teatrino adulto, con tutti i limiti del caso.

  2. Domenico Brizio scrive:

    Compositivamente ben giocata e realizzata (praticamente se si prova a prolungare le linee degli occhi si incontrano nell’area delal posizione aurea), ma l’amalgama tra l’umano ed il dis-umano forse non riesce sincero: c’è un contrasto che non depone a favore della perfezione del titolo.

  3. Catellani Franca scrive:

    una immagine in famiglia un pelino meno decentrata , i soggetti sono due la bambola e il volto della bambina , quindi avrei bilanciato il tutto verso sinistra lasciando meno vuoto nero , la luce è alta molto centrale e quindi appiattisce un pochino le forme ? rimango in attesa di opinioni piu’ esperte delle mie ciao franca

  4. Maurizio Tieghi scrive:

    questa fotografia mi piace molto. perfetta la posizione nel riquadro dei due soggetti, bello in bianco & nero che nei ritratti è insuperabile. Il legame formidabile che esiste nella trinità tra bambina-bambola-mamma qui è ben raccontato. Il pallore dei due soggetti rimanda alla scultura neoclassica, ma la fotografia riesce a superarne i valori espressivi tramite i bellissimi occhi della bambina. stupenda la sua espressione tra lo stupore e lo straniato.

  5. mary indelicato scrive:

    grazie di cuore per la pubblicazione e per i vs preziosi commenti e osservazioni, la foto nasce in casa, gli scatti che penso siano piu belli tra quelle fatti ai miei figli sono tutte fatta in casa..nel loro ambiente..dove li seguo metre giocano o giochiamo insieme..in questo caso mia figlia era seriamente preoccupata per la bambolina, lei si preoccupa se loro hanno freddo…se mangiano abbastanza..esattamente come io mi preccupo per lei ..ecco il perche del titolo..volevo indirizzare porpio verso questa lettura…che gia da piccole il senso materno in noi donne è evidente….grazie ancora a tutti!!

  6. Antonino Tutolo scrive:

    Un’immagine neoclassica che stranamente (non amo questo periodo dell’arte, spesso pieno di orpelli ed opulenze eccessive) mi piace e mi attira col suo pallore statuario.
    Splendidi il taglio e la composizione che giocano sul contrasto tra il pallore dei soggetti ed il nero puro dello sfondo. La bambina e la bambola sembrano due putti paffuti e seriosi. La mammina sembra presa nel suo gravoso ruolo.
    E’ un ritratto di altri tempi; ma reso con grande gusto ed apparente semplicità.
    Complimenti all’autrice

Leave a Reply