Di Tommaso Angelo – Altino (CH) – Giochi d’estate

343 Angelo Di Tommaso  giochi d'estate

Popularity: 1% [?]

Comments (4)

 

  1. Enrico Maddalena scrive:

    “Meno si dice, più si dice”

    Una immagine è come un discorso. Se è troppo lungo, annoia e non ne rimane nulla. Se è conciso, i concetti (sempre se validi), arrivano e restano.

    In questa immagine c’è solo l’essenziale: una bambina e le bolle di sapone. Attraverso la silouette, nella quale scompaiono i particolari del volto, l’autore non ci parla di Francesca, Margherita, Simona, ma più semplicemente ed universalmente dell’infanzia e del suo rapporto col gioco, con la felicità e lo stupore per le piccole cose.
    Non c’è nemmeno lo sfondo, non c’è l’ambiente.
    Quello che viene espresso è il gesto esterno, spia dei moti interni dello spirito infantile.
    Al binaco dello sfondo ed al nero (dal forte peso strutturale) della bimba, si contrappongono i colori iridescenti appena percepibili delle bolle che hanno perso la loro tridimensionalità per trascormarsi in cerchi.
    Una immagine bidimensionale dal forte sapore grafico.
    La posizione delle mani spinge lo sguardo verso l’alto, e questo è un modo per caricare l’immagine di significati positivi.

    Enrico Maddalena

  2. Paolo Mangoni scrive:

    Enrico Maddalena ha estrapolato da questa immagine una fantastica descrizione. Prima di leggerlo anch’io ho provato le medesime emozioni ma non savrei potote descriverle meglio di così.
    Mi limito a congratularmi per la fatastica fotografia senza ripetermi!!!

  3. Marco Furio Perini scrive:

    Semplicità compositiva ed immediatezza comunicativa sono i principali pregi di questa bella immagine, valorizzata oltretutto da un soggetto che ispira tenerezza e garbata allegria. Ciao

  4. non so perchè ma fa molto benetton questo scatto.
    il festo della bambina mi piace molto.
    al contempo le vorrebbe prendere tutto ma anche farle volare tutte di nuovo per continuare a prenderne.
    controluce ovviamente azzeccato per mostrare la consistenza inconsistenza delle bolle

Leave a Reply