Bravi Pierino – Monzanbano (MN) – Mangia fuoco

379 Bravi Pierino Mangiafuoco

Ogni anno, la terza domenica di settembre, a Monzambano si festeggia la festa dell’uva con rievocazione storica.

Popularity: 1% [?]

Comments (4)

 

  1. Antonino Tutolo scrive:

    La foto, così com’é, documenta l’avvenimento ed il contesto, lasciando poco leggibile il gesto dei mangiatori di fuoco; che ora dev’essere immaginato.
    Per una fotografia più suggestiva ed esplicita avrei preferito un’inquadratura verticale, più ristretta; magari dal basso verso l’alto, che rendesse leggibili (se possibile) anche i visi ed i gesti dei due soggetti.
    Delle volte ci vuole coraggio e faccia tosta, per avvicinarsi un po’ di più.

  2. Manca forse giusto quel “pelino” d’istante per “congelare” degnamente il tutto (si osservino, ad esempio le”istantanee” del Caravaggio, giacché l’immagine ottica è pure parente di quella pittorica, e aiuta a capire l’universo segnico in tutte le sue declinazioni). Certo il notturno “dall’Italia”non aiuta molto, a staccare lo sfondo dal PP. E manca di profondità di piani, come racconto.
    Saluti

  3. Guido Pucciarelli scrive:

    Ecco una foto che racconta un evento, una foto che ricorda una giornata di festa. Sicuramente descrive l’istante ma non riesce ad entrare nel suo cuore. Un campo troppo largo,manca il particolare del gesto, forse un punto di ripresa diverso,diciamo più di profilo, avrebbe contibruito a rendere l’immagine più interessante.

  4. Ora, se si voleva porre l’accento sulla rieocaione storica, sarebbe stato opprtuno eliminare ogni presenza di umanità e magari avicinarsi un pò di più al soggetto.
    Questo direi che è + il caso di uno scatto che documenta, sena pretese artistico-creative.
    Ma, nonostante la fiammata ( che avrebbe richiamato forse un’inquadratura verticale) mi sarei avvicinata un pò di + al soggetto

Leave a Reply