Pieranna Gilbertini – Modena – Aviles

562 Pieranna Gilbertini Aviles

Centro Niemeyer di Aviles

Popularity: 1% [?]

Comments (4)

 

  1. Enrico Maddalena scrive:

    Philippe Dubois distingue quattro spazi fotografici:
    1 – Lo spazio referenziale, tridimensionale ed entro il quale si muove il fotografo;
    2 – Lo spazio rappresentato, la porzione di spazio referenziale, ripreso da un determinato punto di vista, che il fotografo pone all’interno dell’inquadratura;
    3 – Lo spazio della rappresentazione: l’immagine fotografica bidimensionale;
    4 – Lo spazio topologico, quello di chi osserva la foto.

    Nell’immagine di Pieranna, lo “spazio della rappresentazione” si presenta occupato sulla destra da un cuneo scuro, delimitato a sinistra da una zona chiara in basso e due di diversa intensità in alto. La geometria della composizione presenta un asse di simmetria coincidente con la mediana orizzontale del rettangolo del quadro.

    “Lo spazio rappresentato” è quello di una architettura moderna in vetro e calcestruzzo.
    Le forti linee prospettiche guidano lo sguardo verso il fondo della costruzione, sulla fila di sedie rosse, dove si percepisce il contesto ambientale nel quale è immersa.

    Ma il riflesso delle pareti vetrate rivela anche parte dello “spazio referenziale”, quello fuori dall’inquadratura.

    E lo “spazio topologico”? Quello in cui siete immersi mentre osservate questa foto, la vostra stanza, lo schermo del computer, i rumori che vengono dall’esterno e dall’interno della casa.

    Io credo che esistano ancora altri spazi, come lo spazio psicologico e quello culturale, ma questa è un’altra storia.
    Buona luce
    Enrico Maddalena

  2. franca catellani scrive:

    molto bella ! forme elissoidi vuote e piene che si contrappongono ma che si equilibrano tra loro. linee dinamiche morbide “collinari “”rendono leggera l’enorme struttura ,inoltre il riflesso evidente nella parte destra amplifica la visione , sfonda la bidimensionalità della fotografia e ti mette in relazione al luogo fotografato .complimenti a Pieranna

  3. Forme molto ben composte, un po’ deboli i toni nella zona vera

  4. Roberto Anastasio scrive:

    Ottima

Leave a Reply