Barbara Corvino – Savona – Discesa

579 BArbara COrvino Discesa

Popularity: 1% [?]

Comments (6)

 

  1. Enrico Maddalena scrive:

    La silouette semplifica la scena (E’tienne de Silouette era il nome di un ministro francese famoso per la sua politica amministrativa essenziale ed estremamente parsimoniosa). Scompaiono i volumi, le textures, i colori. L’immagine diviene quasi bidimensionale. Restano le forme.
    Siamo abituati a leggere da sinistra a destra e facciamo la stessa cosa con le immagini. La diagonale dei moderni lampioni conduce lo sguardo verso la bimba (noto delle treccine) che sta iniziando a scendere le scale venendo verso di noi. La fuga prospettica dei lampioni sembra invece porcedere in senso inverso, allontanandosi da noi. I riflettori laminari danno quasi l’idea di un turbinio d’ali e creano movimento visivo. Una immagine ben composta.

  2. Quasi un ologramma orientale. Sempre interessanti i toui scatti

  3. maurizio tieghi scrive:

    tra salire o scendere c’è un bella differenza, come tra luce e buio. cosa stia facendo il cucciolo d’uomo che non si comprende se maschio femmina e difficile dirlo. bastava accedere le luci dei lampioni così trend sulla sinistra. oppure si poteva esporre la foto in modo diverso per rendere il tutto più buio o più chiaro. ma siamo tutti in sospeso, così come rimarrà eternamente in stato precario la figurino troppo in ombra per gli elettricisti ma perfettamente illuminata per i farmacisti.

  4. Enrico Maddalena scrive:

    “Tra guardare e vedere c’è una bella differenza”. Sarebbe stato sufficiente regolare il monitor (sul mio si vede chiaramente) oppure salvare e schiarire con Photoshop l’immagine per “vedere” che si tratta effettivamente di una bimba e che la bimba sta scendendo. Il sarcasmo finale poi lascia il tempo che trova…
    Il blog è nato per discutere sulle immagini e dare un servizio a chi lo frequenta e non per essere palestra di insulse, frequenti ed immotivate contestazioni a chi, chissà perchè, ci risulta antipatico.

  5. ambra menichini scrive:

    molto equilibrata………..essenziale…………pulita……soffice ………con il valore aggiunto dell’emotività che può trasmettere una bimba in corsa che scende le scale……….

    è gradevolissima

  6. Barbara Corvino scrive:

    Grazie a tutti per gli interventi.

Leave a Reply