Alberto Ravanelli – Sesto S.Giovanni (MI) – …da Passione Italia

587 Alberto Ravanelli ...da passione italia

Popularity: 1% [?]

Comments (2)

 

  1. Enrico Maddalena scrive:

    Non lo ha fatto ancora nessuno, allora lo lascio io un commento.
    La prima cosa che si nota guardando la foto sono il ragazzo e la telecamera situati agli angoli opposti lungo una delle due diagonali del quadrato. La telecamera punta (e rinvia lo sguardo dell’osservatore) sul ragazzo che spicca sul resto per il maggior contrasto. Probabilmente il ragazzo non è lì casualmente, infatti sembra in posa.
    Il ragazzo guarda il giornale, noi guardiamo il ragazzo e forse, qualche altro sta guardando attraverso quella telecamera.
    Sia il piano stradale, sia la facciata sono modulari (sanpietrini e vetrate).
    Mi colpisce in particolare la facciata che mi ricorda un po’ la natura stessa della fotografia: una superficie materiale che rimanda ad altro.
    Le lastre rettangolari, ben visibili grazie alle giunzioni che le separano, rimandano ad un’altra realtà.
    Il rettangolo di carta o, nel nostro caso, la superficie fisica del monitor, rimanda ad altro. E’ come se passassimo al di là, come se bucassimo quella superficie.
    Una serie di “specchi” e di rimandi sui quali rimbalzano realtà, luoghi e tempi diversi.

  2. lucy franco scrive:

    in effetti è una lettura molto puntuale, esatta e analitica, che condivido appieno

    e la fotografia è anche ben realizzata, ma personalmente percepisco la zona bassa dei sanpietrini come un po’ disturbante.
    Ho immaginato la fotografia senza questa parte bassa,e secondo me ne acquista in omogeneità

Leave a Reply