Alberto Raffaeli – Chiaravalle (AN) – Senza titolo

626 Alberto Raffaell st

Visita ai Musei Vaticani

Popularity: 1% [?]

Comments (6)

 

  1. franca catellani scrive:

    la composizione non mi dispiace,anche se avrebbe bisogno di una aggiustatina avrei tgliato via la parte destra del quadro visibile solo parzialmente e iniziare la visione con il volto della ragazza che guarda il fotografo.Mi piace la linea diagonale creata dalle tre teste dei soggetti umani peccato la sopraesposizione della scultura, resa un pochino spettrale anche dalla mano ombra sul muro.

  2. Gioacchino Castellani scrive:

    La composizione dell’immagine risulta ben riuscita in quanto l’eliminazione della parte destra del quadro avrebbe decentrato eccessivamente la figura che ora si trova nella posizione ideale secondo la regola dei due terzi. In fase di ripresa si poteva forse inquadrare diversamente, ma il taglio dall’alto risulta gradevole e in linea con la sensazione di soggezione che l’espressione della ragazza trasmette. Concordo con Franca nel registrare una eccessiva sottoesposizione della scultura che la rende illeggibile, una diversa interpretazione in fase di stampa potrebbe correggere l’errore (se di errore si tratta).

  3. Alberto Raffaeli scrive:

    Ringrazio Franca e Gioacchino per aver dedicato un po’ del loro tempo all’analisi della mia foto.
    Devo peró confessare che sono un po’ deluso: due commenti in una settimana!
    Speravo che, nel bene o nel male, questa immagine destasse un po’ più di interesse.

  4. Enrico Maddalena scrive:

    Anch’io sono del parere che la foto sarebbe più intensa se tagliata a destra, magari con la ragazza appena più centrata (capisco che, non essendo una modella ma una passante la cosa sarebbe stata difficile). Avremmo avuto due elementi, la ragazza e l’uomo che osserva la statua, entrambi scuri e con lo sguardo rivolto in direzioni opposte.
    L’uomo guarda un’opera d’arte e la ragazza il fotografo.
    Che Alberto Raffaeli si sia montato la testa? :-)
    Un saluto

  5. Alberto Raffaeli scrive:

    Montato la testa? Per aver pensato di essere anch’io un’opera d’arte (ammirato dalla ragazzina in contrapposizione alla statua ammirata dall’uomo)?!? :)
    A parte gli scherzi, ho detto che speravo in un maggiore interesse, ma ho precisato “nel bene o nel male”; quindi tranquilli, sto con i piedi per terra!
    Tornando alla foto, ringrazio anche Enrico Maddalena per l’intervento, concordando appieno con la sua analisi.
    In realtà avevo già provato a tagliare la parte destra che potrebbe attirare inutilmente l’attenzione, ma alla fine tra un’immagine più pulita con soggetto decentrato e questa che vedete, ho optato per quello che mi é sembrato il minore dei mali.
    Un’altra scelta che ho fatto, sapendo già di attirarmi l’ostilità di perfezionisti della stampa come Gioacchino Castellani, é stata quella di dare una connotazione di “foto presa al volo”, sia elevando i contrasti, soprattutto nella statua con i suoi bianchi “sfondati”, sia lasciando le linee verticali piuttosto pendenti.
    Volevo infine registrare che quell’atmosfera di mistero o, come giustamente definita da Franca Catellani, “spettrale” data dalla statua con l’evidente ombra della mano e, aggiungerei, dall’improbabile personaggio in alto a sinistra, era stata finora letta, da quei pochi che hanno dato un giudizio, come la caratteristica più interessante della foto. Peró ogni immagine suscita sensazioni che spesso sono diverse nei vari fruitori, e quindi ripongo umilmente nel paniere la critica della signora Franca.
    Un amichevole saluto a tutti!

  6. lucy franco scrive:

    l’immagine porta con sè un retrogusto di mistero, di insondabile ermetismo
    A questo molto serve il b/n e la disposizione delle figure. con l’apporto delle ombre delle statue, che contribuiscono a questa atmosfera sospesa.

    concordo con chi, precedentemente , ha suggerito il taglio alla parte destra, ne gioverebbe la “pulizia ” dell’immagine e conseguentemente il far posare l’attenzione maggiormente sulla dinamica tra le varie figure, senza elementi di disturbo.

    mi piace….è un input alla fantasia

Leave a Reply